Assemblee ppInforma

Lo statuto di Eumans

Martedì 9 giugno si è svolta una riunione in streaming di Eumans in merito alla stesura dello statuto del movimento.

La riunione di EUMANS, cui ha partecipato anche il tesoriere del PP-IT e de PP-EU Alessandro “Solibo” Ciofini.

Eumans è un movimento che promuove iniziative dei cittadini europei su questioni come lo stato di diritto, i cambiamenti climatici, il carburante per l’aviazione o l’editing del genoma.

Una delle ECI promosse,  Rispetto dello Stato di diritto all’interno dell’Unione europea (conclusasi lo scorso mese senza successo), ha riguardato la realizzazione di un meccanismo oggettivo e imparziale per valutare e verificare l’applicazione dei valori dell’Unione europea da parte di tutti gli Stati membri: un requisito essenziale per arrivare alla realizzazione di un’Europa veramente unita e coerente dal punto di vista del rispetto dei diritti.

I promotori, oltre a Eumans, sono un gruppo di personalità tra cui vanno ricordati i due promotori italiani Pier Virgilio Dastoli, presidente del Movimento Europeo (sezione italiana del Mouvement Européen) e Marco Cappato, radicale storico e tesoriere dell’associazione Luca Coscioni.

Attualmente vi è però un’iniziativa ECI ancora attiva (Un prezzo sulle emissioni di CO2 per combattere i cambiamenti climatici) sull’introduzione di un prezzo minimo per le emissioni di CO2, partendo da 50 EUR per tonnellata di CO2 dal 2020 fino a 100 EUR entro il 2025.

Invitiamo tutti i Pirati a guardare la riunione e di farsi un’idea su quanto questo tipo di movimenti possano essere utili a coltivare un nuovo modo di fare politica, orientato alla sfera europea e in genere transnazionale.

Was this post helpful?