Dopo 26 anni, Aljaksandr Lukašėnka è ancora Presidente della Bielorussia. La scorsa settimana, dopo i risultati delle elezioni presidenziali annunciati dal governo, lo stesso Lukashenko si è proclamato ancora una volta Presidente.

E dopo mesi di arresti di oppositori e giornalisti, una serie impressionante e senza precedenti di violenze sulla popolazione inerme che sta scendendo in piazza chiedendo libertà di espressione, elezioni libere e giustizia sono all’ordine del giorno in tutte le maggiori città bielorusse.

Per la prima volta in tempi moderni, i bielorussi si ritrovano uniti a combattere per la libertà: scioperi ovunque, manifestazioni spontanee, donne e uomini, vecchi e giovani protestano insieme.

E noi, i Pirati, non possiamo rimanere in silenzio: siamo a fianco di tutti i bielorussi che chiedono al governo di cessare immediatamente le violenze sui cittadini, di rilasciare tutti i detenuti per motivi politici e di indire nuove elezioni libere, alla presenza di osservatori OCSE e della comunità internazionale.

#FreedomForBelarus

Articolo originale: https://european-pirateparty.eu/freedom-for-belarus-time-is-now/

0 comments on “Freedom for Belarus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.