In evidenza Partito Pirata Europeo

FOSSEPS: Progetto pilota, progetto pirata!

Il Parlamento europeo e la Commissione lanciano congiuntamente il progetto pilota #FOSSEPS. Sponsorizzato dall’eurodeputato pirata Marcel Kolaja, costruirà per tutta l’Europa:
✅Catalogo applicazioni
✅Inventario di #OSS Critici
✅Quadro per la cooperazione dell’UE su #OpenSource

Con l’aumento dell’uso dell’open source nelle istituzioni europee e nei servizi pubblici europei, aumenta anche la necessità di gestire e proteggere l’open source e trattarlo come un bene europeo collettivo, condiviso e di valore . 

L’open source non solo è alla base dell’attuazione della strategia digitale europea, ma ha un ruolo fondamentale da svolgere nell’aiutare l’Europa a raggiungere la sovranità tecnica.

Da diversi punti di vista, ha senso che le istituzioni europee ei servizi pubblici europei uniscano le proprie risorse e gli sforzi in tal senso. Ciò può significare mettere in comune idee, risorse finanziarie e di altro tipo, sviluppare e catalogare applicazioni aziendali, condurre audit di sicurezza e molto altro ancora. Tale cooperazione potrebbe portare a una significativa riduzione dei costi, un ecosistema open source europeo più forte.

Basandosi sul successo di numerosi progetti precedenti come OSOR, ISA2 e l’iniziativa EU-FOSSEPS, il Parlamento europeo ha commissionato e chiesto alla Commissione europea di eseguire il progetto pilota FOSSEPS, per catalizzare e stabilire questa cooperazione.

FOSSEPS sta per Free and Open Source Solutions for European Public Services, che fa riferimento all’iniziativa del 2021 intitolata “Soluzioni a livello europeo per l’uso di software gratuito e open source da parte dei servizi pubblici nell’UE” finanziata nell’ambito della linea di bilancio PP 01 21 04.

Il progetto pilota FOSSEPS raggiungerà i seguenti obiettivi specifici.

  1. Costruisci un catalogo europeo delle applicazioni: crea un catalogo europeo delle applicazioni open source (con dati tratti da cataloghi nazionali) e pubblicalo sul web per la ricerca e l’uso pubblici.
  2. Inventario del software open source critico: crea un inventario del software open source più critico d’Europa utilizzato dai servizi pubblici europei.
  3. Creare un quadro per la cooperazione europea sull’open source: incoraggiare e stabilire un quadro, ad esempio tramite un gruppo di utenti dell’open source dei servizi pubblici europei (EPS-OS-UG), per la condivisione di conoscenze, esperienze e iniziative sull’open source a livello europeo.

Vuoi segnalare un errore o dare un suggerimento? Scrivici su FriendicaTwitterMastodon o sul gruppo telegram Comunicazione Pirata