Categoria: Stato di diritto

In evidenza Partito Pirata Europeo Privacy Stato di diritto Tecnocontrollo

Chatcontrol: trapelato il documento della commissione sui piani di sorveglianza di massa della UE (26 Marzo 2022)

Un parere recentemente rivelato di un comitato di revisione della Commissione europea  sull’imminente proposta dei propri colleghi per una “Legislazione per affrontare efficacemente gli abusi sessuali sui minori” scatena forti preoccupazioni per la proposta legislativa #chatcontrol

In evidenza Privacy Stato di diritto Tecnocontrollo

I 10 principi per difendere i bambini nell’era digitale (ed evitare l’orwelliana #chatcontrol) (9 Febbraio 2022)

Chatcontrol, la scansione automatizzata delle comunicazioni private di tutti in ogni momento, costituisce un’ingerenza sproporzionata con l’essenza stessa del diritto fondamentale alla privacy. Può costituire una forma di sorveglianza di massa non democratica e può avere ripercussioni gravi e ingiustificate anche su molti altri diritti e libertà fondamentali.

Diritto alla conoscenza Hacking Politico In evidenza Libertà di informazione Stato di diritto Trasparenza Whistleblowing

Esiste davvero una cospirazione per distruggere Assange? Ecco cosa abbiamo trovato ne “Il Potere Segreto” di Stefania Maurizi (26 Settembre 2021)

Esiste davvero una cospirazione per distruggere Assange come dal sottotitolo del libro di Stefania Maurizi “Il Potere Segreto”? E siamo proprio sicuri che debba tornare in libertà un non-giornalista hacker come Assange accusato di stupro, di crimini informatici, di avere messo a rischio la vita di migliaia di persone e soprattutto di fare il gioco dei nemici dell’Occidente?

In evidenza News dal canale Stato di diritto Tecnocontrollo

Australia: una legge sulla #sorveglianza senza precedenti è stata approvata in parlamento in 24 ore (1 Settembre 2021)

Australia: una legge sulla #sorveglianza senza precedenti è stata approvata in parlamento in 24 ore.
La #polizia australiana ora può hackerare il tuo dispositivo, raccogliere o eliminare i tuoi dati, prendere il controllo dei tuoi account sui social media, il tutto senza un mandato del giudice.